Il borgo Medioevale è un susseguirsi di stradine suggestive, belle case con portali, piazzette, archivolti, loggiati. La piazzetta di San Lorenzo è il punto più suggestivo di Denice, dove si può godere della vista dei calanchi di Montechiaro, della Torre Medievale di Castelletto d’Erro, del fondovalle dove scorre la Bormida di Spigno, delle dolci colline che sovrastano il paese alle spalle ed ai lati. 

La grande Torre intorno alla quale si sviluppa tutto il centro abitato domina la Valle Bormida ed è possibile accedere alla sommità mediante scala interna (dotata di cento gradini) per godere uno spettacolo incomparabile.

 

Sentieri 

Sentiero CAI n. 572, Anello di Denice Km 11,18 (Denice - Cà del Pian –Campazzi – Ratè - Denice)

Itinerario molto suggestivo, con notevole dislivello e adatto ai camminatori esperti: salite piuttosto ripide si alternano a scorci paesaggistici meravigliosi. Il percorso è prevalentemente su sterrato, immerso tra splendide colline alle quali la torre di Denice fa da cornice, e quando nascosta dai boschi si può ammirare la flora e la fauna locale.

 

Sentiero regionale Denice Km 11,44 (Montechiaro Piana, Ciminiera - Loc. Piani Superiore  -  Via Roccaverano - Chiesetta San Rocco - Chiesetta S. Anna - Torre - Loc. Piani Superiore -Montechiaro Piana, Ciminiera) 

Percorso su strada asfaltata però che tocca le chiesette campestri lungo i punti panoramici del territorio di Denice.