TERZO - 1° MAGGIO 

ROSTICCIATA          

Da oltre 30 anni  il 1° maggio è la “rosticciata di primavera” terzese: l’abbondante razione di carni alla brace accompagnato da un bicchiere o più di buon vino fà da regina per tutto il giorno fino ad esaurimento scorte accontentando i grandi con salsiccia, pollo, costine di maiale, ma anche i più piccoli con un piatto studiato appositamente per loro. Girando nel centro storico del nostro paesello ci si può addentrare in uno spazio riservato a bancarelle dell’artigianato per poi giungere fino al simbolo per eccellenza del nostro paese: la Torre castellana. In questa giornata di festa, a titolo gratuito e accompagnati dai volontari che vi racconteranno l’affascinante storia, si può visitare la torre dall’alto del quale è possibile ammirare il meraviglioso panorama che offre il territorio circostante, il tutto allietato da un sottofondo musicale realizzato dai ragazzi della scuola di musica “Piccola Accademia della Voce” che si esibiscono dal vivo per tutta la giornata ai piedi del monumento.

Ogni anno vengono proposte due lotterie dove si può sfidare la sorte: nella “lotteria junior” vengono messi in palio centinaia di premi per bambini e ragazzini il cui intero ricavato viene devoluto in beneficienza; Nella “lotteria dei fiori” viene proposta una ricca vetrina composta da un migliaio di premi tra i quali parecchie varietà di fiori e oggettistica varia come per esempio libri, borse e gadget di tutti i tipi.